Il mattone diventa digitale.

Il mattone diventa digitale.

"Per Nicla Picchi, fondatrice e managing partner dello studio legale Picchi, «oggi gli investitori possono fare ricorso a due diversi modelli di crowdfunding: il lending crowdfunding attraverso il quale l'investitore diviene titolare di un diritto di credito nei confronti della società che realizza il progetto immobiliare la quale, al termine dell'operazione, è pertanto tenuta a restituire all'investitore il denaro da quest'ultimo versato e a corrispondergli il tasso di interesse originariamente pattuito; e l'equity crowdfunding mediante il quale, invece, l'investitore diviene socio (in percentuale) della società che effettua l'operazione, e ne partecipa alla distribuzione degli utili»."

 

Leggi l'articolo completo su ItaliaOggi.