Lombardia: introdotto l’obbligo della misurazione della temperatura corporea ai dipendenti

Lombardia: introdotto l’obbligo della misurazione della temperatura corporea ai dipendenti

Novità per i datori di lavoro lombardi.

Regione Lombardia, con ordinanza n. 546 del 13 maggio 2020, ha introdotto prescrizioni più restrittive - rispetto a quelle nazionali - al fine di garantire la tutela in tutti i luoghi di lavoro. Tali misure, valide dal 18 al 31 maggio, impongono ai datori di lavoro il dovere di sottoporre il personale, prima dell'accesso al luogo di lavoro, al controllo della temperatura corporea.

Con riferimento ai clienti/utenti l'operazione di rilevazione della temperatura corporea continua ad essere una mera facoltà (seppure fortemente raccomandata).

Per ulteriori informazioni: https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/cittadini/salute-e-prevenzione/prevenzione-e-benessere/red-coronavirusnuoviaggiornamenti